Vigile urbano Bologna si uccide in sede

Un agente bolognese di 62 anni della Polizia Municipale di Bologna si è suicidato al Comando in via Enzo Ferrari. A trovare il corpo senza vita dell'operatore, intorno alle 17, sono stati alcuni colleghi nel pomeriggio che hanno dato l'allarme. A quanto si apprende si sarebbe sparato con la pistola di ordinanza in un bagno della struttura. Per accertamenti, è giunta sul posto anche la Scientifica della Polizia di Stato. E' stata informata il pm Antonella Scandellari che al momento non avrebbe disposto l'autopsia.

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Castel Maggiore

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...